La magna avanzata

Poco più di un mese fa (vedi) avevo illustrato l’avanzata di tavoli e sedie di esercizi di ristorazione che si affacciano sulla Piazza Don Giovanni Minzoni nell’accerchiamento al monumento intitolato “ai Caduti per la Pace”, ovvero la Fontana di cui è autore lo scultore ungherese Ivan Theimer.

Nel frattempo la situazione non solo non ha dato cenno di arretramento ma gli stessi tavoli con relative sedie, senza incontrare resistenza, hanno addirittura guadagnato posizioni, superando i cilindri in pietra di delimitazione ai quali si erano sovrapposti, procedendo ulteriormente nell’assedio.

Resta da valutare se il loro obiettivo sia, come già ipotizzato, quello di conquistare il pieno controllo della vasca, per offrire un rinfrescante servizio di piediluvio agli avventori mangerecci della Movida, oppure se, superata la vasca stessa, tenteranno addirittura la scalata al corpo centrale del complesso monumentale, assumendo una posizione pensile tutta da immaginare.

Staremo a vedere.