Alternativa Popolare, Enrico Presilla è sicuro: “Solo insieme ai folignati si può costruire la città del futuro”

Alternativa Popolare, Enrico Presilla è sicuro: “Solo insieme ai folignati si può costruire la città del futuro”

Prosegue senza sosta il tour, nelle frazioni, di Enrico Presilla – candidato sindaco di Alternativa Popolare – per confrontarsi con i cittadini, ascoltando proposte e segnalazioni di criticità.

Sabato 10 febbraio, Laura Caraboni e Moreno Santegidi hanno organizzato un incontro a Vescia, presso il “Bar Ristorante Fichetto”; quello che più ha colpito è stato il coinvolgimento dei partecipanti, non spettatori passivi, ma cittadini che vogliono tornare ad essere attori della vita politica locale, pronti a lavorare, tutti insieme, per superare l’isolamento infrastrutturale-viario – oltre che politico – che ha determinato un progressivo e lento depauperamento sociale e ambientale della frazione.

Alternativa Popolare continuerà, con immutato impegno, ad ascoltare i Folignati, ponendosi al servizio della città

Basta con le solite promesse elettorali, da decenni puntualmente disattese; basta con la politica autoreferenziale, chiusa all’interno del palazzo e sorda alle richieste dei cittadini:
Il candidato sindaco Presilla, con al proprio fianco una squadra giovane, determinata e competente, è pronto a sostenere la rinascita di Foligno insieme ai cittadini, non più sudditi ma protagonisti.

Alternativa Popolare continuerà, con immutato impegno, ad ascoltare i folignati, ponendosi al servizio della città che deve ritrovare dignità ed orgoglio.
Il modesto tentativo (niente di più) di strumentalizzare fatti ed episodi che non riguardano la realtà locale, dimostrano soltanto il timore che taluni hanno nei confronti della politica realmente innovativa di AP, finalizzata esclusivamente al bene comune ed alla tutela degli interessi della comunità.